Tecnico di 4º livello europeo del CONI

Maestro 4º kickboxing

Allenatore di shootboxe

Personal trainer of kickboxing FIKBMS

CFSC (Certified functional strenght coach, Woburn, Boston e Firenze)

FMS 1º e 2º (Functional movement screen, Roma)

FP trainer (Functional patterns trainer, San diego, CA)

​Padwork trainer 1º livello (New Jersey, NJ)

FIT LIGHT® Trainer

Preparatore atletico del Frascati Scherma

Alessandro Manfredi

Dopo aver praticato il karate Wado-Ryu dall'età di sette anni
​​

approda alla storica Jet Center dei fratelli Liberati.

Consegue il grado di cintura nera e di allenatore ed intraprende il suo percorso da atleta conquistando diversi titoli di Campione italiano nella categoria dilettanti di full contact e partecipando con la Nazionale italiana ai Campionati europei e mondiali WAKO e vittoriosamente ad alcuni tornei internazionali.


Consegue il titolo di Campione italiano professionisti nel circuito ELITE nel 2014 e successivamente il titolo di Campione italiano professionisti.


Parallelamente coltiva gli studi conseguendo la laurea in giurisprudenza presso la facoltà di Roma Tor Vergata ma appassionato per lo sport accantona gradualmente il percorso legale per addentrarsi sempre più nelle dinamiche sottese alla pratica sportiva.


Si reca diverse volte negli Stati uniti (West Coast e East Coast) dove approfondisce le metodiche di allenamento pugilistiche e lo studio sugli automatismi.

Approccia diverse scuole americane e Tecnici del movimento quali Michael Boyle e Naudi Aguilar, frequenta corsi specifici per l'allenamento della forza e del condizionamento fisico.

Intuendo la fondamentale importanza del corretto funzionamento della macchina umana come presupposto fondamentale alla base di ogni singolo movimento approccia il mondo delle valutazioni funzionali noto negli Stati uniti per i suoi precursori e vere icone nel mondo della fisioterapia internazionale Gray Cook, Lee Burton e le evoluzioni di Michael Boyle.


Attratto dal pugilato e convinto dell'efficacia dello stesso durante il combattimento si reca in diverse scuole di boxe e kickboxing per apprendere nuove tecniche e metodiche di allenamento (Russia, Irlanda, Ungheria, Norvegia, Messico, New Jersey, New York).


La sua visione "olistica" di questo sport legata non solo alle sedici corde ma a molteplici scienze e realtà che ruotano attorno alla performance quali la biomeccanica, gli aspetti coordinativi e cognitivi, e i suoi studi approfonditi sul campo di diverse scuole pugilistiche internazionali e non solo, gli valgono partecipazioni come Docente di tale metologie in alcuni dei corsi di aggiornamento per Tecnici Federali e conseguimento delle qualifche promossi dalla FIKBMS.


Estende la sua passione per l'insegnamento dello sport come preparatore atletico e Tecnico del movimento presso il Frascati Scherma; in passato anche per la scuola calcio rossonera (A.C. Milan) nella sede di Ciampino e per il calcio a 5.